Se siete amanti dell’arte e della cultura, non potete perdere la Frick Collection, uno dei musei più prestigiosi di New York City. In questo articolo vi forniremo tutte le informazioni utili per organizzare la vostra visita, dai prezzi dei biglietti agli orari di apertura, passando per le indicazioni su come arrivare e cosa vedere.

La Frick Collection è situata nell’Upper East Side di Manhattan, in un palazzo neorinascimentale del 1914 progettato dall’architetto Thomas Hastings. Il museo fu fondato dal magnate dell’acciaio Henry Clay Frick, che lasciò la sua collezione d’arte alla città di New York quando morì nel 1919. Oggi la Frick Collection è una delle più importanti collezioni di arte europea e americana dal XIII al XIX secolo, con opere di artisti come Rembrandt, Vermeer, Goya, Constable e Turner.

Orari di apertura e prezzi dei biglietti

La Frick Collection è aperta dal martedì alla sabato dalle 10:00 alle 18:00 e la domenica dalle 11:00 alle 17:00. Il museo è chiuso il lunedì e nei giorni festivi, tra cui il Giorno del Ringraziamento, il Natale e il Capodanno.

Il prezzo dei biglietti è di $22 per gli adulti, $17 per i senior (età superiore ai 65 anni), $12 per gli studenti con carta d’identità e per i bambini sopra i 10 anni. L’ingresso è gratuito per i bambini di età inferiore ai 10 anni e per gli accompagnatori di visitatori con disabilità. Inoltre, ogni primo venerdì del mese l’ingresso è gratuito per tutti.

Come arrivare

La Frick Collection si trova al numero 1 di East 70th Street, tra la Fifth Avenue e Madison Avenue. È facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici: la stazione della metropolitana più vicina è 68th Street – Hunter College sulla linea 6, mentre le linee di autobus M1, M2, M3 e M4 fermano nelle vicinanze.

Cosa fare e vedere

La Frick Collection è composta da diverse sale espositive che ospitano capolavori dell’arte europea e americana, tra cui dipinti, sculture, mobili e oggetti d’arte decorativa. Alcune delle opere più famose includono il dipinto di Vermeer “Signora seduta al virginal”, il dipinto di Goya “Il duca di Wellington”, il dipinto di Turner “La nebbia del Tamigi” e il dipinto di Whistler “Ritratto di Anna McNeill Whistler”.

Inoltre, la Frick Collection organizza regolarmente mostre temporanee che esplorano temi specifici dell’arte e della cultura, come “Fragonard: A Painting Trip to Italy” e “Medieval Treasures from Hildesheim”.

Durante la vostra visita, non perdetevi il cortile interno del palazzo, un’oasi di tranquillità e bellezza che ospita una fontana e sculture antiche. Inoltre, il giardino esterno è un luogo ideale per rilassarsi dopo aver visitato il museo e godersi la vista delle fontane e delle statue circostanti.

Inoltre, la Frick Collection offre anche visite guidate gratuite per i visitatori, che sono un’ottima occasione per approfondire la conoscenza delle opere d’arte esposte e della storia del museo. Le visite guidate durano circa un’ora e vengono condotte da esperti del settore.

Infine, la Frick Collection ha anche un negozio di souvenir dove è possibile acquistare libri, cataloghi, riproduzioni e altri oggetti d’arte, nonché un caffè che offre bevande e snack.

In sintesi, la Frick Collection è un museo d’arte imperdibile a New York City, che offre una straordinaria raccolta di opere d’arte europee e americane dal XIII al XIX secolo. Con orari di apertura convenienti e prezzi accessibili, è facile da raggiungere e da visitare. Assicuratevi di prendervi il tempo per ammirare le opere d’arte esposte e per godervi il cortile e il giardino esterno. Non ve ne pentirete!

Rispondi